Cerca

Marco Perez - Spaghettoni, cavolfiore, Panettone e liquirizia

Marco Perez, chef del ristorante Amistà 33 di San Pietro in Cariano (Verona), questo mese ci presenta una ricetta a base di pasta, molto intrigante per diversità di sapori e consistenza: Spaghettoni, cavolfiore conditi con la Polvere di Panettone Loison Liquirizia e Zafferano

 

Per questa ricetta puoi leggere le istruzioni riportate di seguito oppure seguire la videoricetta dove lo chef Marco Perez ti spiegherà come realizzarla.

 

Se vuoi sapere tutto su Marco Perez clicca qui. Ricordati inoltre di iscriverti al nostro Canale YouTube: sarai aggiornato con nuove videoricette degli Chef Amici Loison!

 

♨︎ La ricetta

 

Ingredienti

240 g spaghettoni

100 g Polvere di Panettone Loison Liquirizia e Zafferano

2 piccole acciughe – spicchio d'aglio – peperoncino fresco – un pizzico di sale

 

Per il cavolfiore:

1 cavolfiore piccolo (tenete un po' da parte per affettarlo a crudo durante l'impiattamento)

zafferano in polvere – zafferano in pistilli - 2 anice stellato – sale – salsa soia – succo di limone

olio evo – spicchio d’aglio – peperoncino fresco

 

Procedimento

Per le roselline di cavolfiore

In un pentolino mettete a bollire dell'acqua, aggiungete lo zafferano in polvere e in pistilli, l'anice stellato, un pizzico di sale; cuocete alcune roselline di cavolfiore per 2/3 minuti, in modo che restino croccanti.

In una padella scaldate dell’olio evo con una spicchio d’aglio in camicia e un pizzico di peperoncino fresco. Aggiungete le roselline di cavolfiore e saltatele facendole leggermente dorare.

 

Per la crema di cavolfiore

Il restante cavolfiore, compreso la parte centrale, va condito con un pizzico di sale, un filo d'olio evo, 1 anice stellato e cotto in sottovuoto a vapore per 8/10 minuti. Al termine fate raffreddare eliminando le parti più legnose come l'anice stellato e i gambi un po' più duri. Il restante cavolfiore va frullato e montato con un po' d'olio, un pizzico di sale, un po' di succo di limone, qualche goccia di salsa di soia

 

Polvere di Panettone tostato

In un secondo padellino scaldate dell’olio evo con uno spicchio d’aglio, il peperoncino fresco, l'acciuga; lasciate leggermente soffriggere e poi aggiungete la Polvere di Panettone Loison Liquirizia e Zafferano, lasciandola tostare per renderla croccante.

 

Cucinate gli spaghettoni al dente, scolateli e aggiungeteli alla padella con le roselline di cavolfiore, mantecate la pasta fino a renderla cremosa.

 

Impiattamento:

Sul fondo del piatto adagiate un cucchiaio di crema di cavolfiore, aggiungete gli spaghettoni e qualche pistillo di zafferano, affettate finemente il cavolfiore crudo direttamente sul piatto e spolverate con una generosa dose di Polvere di Panettone croccante e un filo d'olio.

 

 

☞ Il Video

 

★ La Gallery

torna indietro