Ratatouille > Approfondimenti

Zenzero: molto più di una radice!

15 Giugno 2016

 

Lo zenzero, conosciuto anche come Ginger, è una pianta perenne originaria dell'Estremo Oriente che appartiene alla famiglia delle cosiddette Zinziberacee.

La sua caratteristica è la radice, un rizoma carnoso e ramificato che contiene i principi attivi della pianta che conferiscono il tipico sapore fresco, piccante e aromatico che ricorda la canfora e la citronella.

 

LO ZENZERO IN CUCINA

 

Lo zenzero fresco grattugiato e mescolato semplicemente con acqua è un ottimo dissetante.

Nei paesi asiatici è usato come ingrediente in diverse ricette di curry assieme al cardamomo e alla curcuma.

La radice fresca può essere sostituita in cucina anche con lo zenzero in polvere ottenuto attraverso un processo di ebollizione ed essiccamento e macinazione delle radici.

Nella cucina giapponese lo zenzero è utilizzato in agrodolce e si chiama “gari”; normalmente accompagna il sushi e il sashimi per pulire la bocca e gustare al meglio i differenti sushi.

In commercio esiste anche lo zenzero candito, molto apprezzato in Oriente; si conserva a lungo ma bisogna fare attenzione alle calorie apportate dagli zuccheri.

Lo zenzero è anche ingrediente nelle preparazioni di birre dei Paesi anglosassoni o bevande analcoliche come la ginger beer e il ginger ale.

Ingrediente storicamente essenziale, infine, nella preparazione del pan di zenzero (gingerbread in inglese) assieme ad altre spezie quali cannella, chiodi di garofano e noce moscata.

 

 


PROPRIETA' BENEFICHE

 

Lo zenzero è una radice che grazie alle sue grandissime proprietà è un ottimo digestivo e come rimedio vegetale contro la nausea delle cinetosi (mal d’auto, mal di mare, ecc.) ma anche nelle nausee da farmaci (es. chemioterapici, ecc. ) e nausea da gravidanza.

Lo zenzero fa bene a tutto l’apparato digerente ed è molto utile anche contro la gastrite e le ulcere intestinali. I principi attivi dello zenzero infatti sono molto efficaci contro l’Helicobacter pylori, il batterio responsabile proprio delle ulcere allo stomaco.

Una recente ricerca condotta dall’Università di Copenhagen ha dimostrato che questa radice svolge un’azione molto potente nel trattare gli stati infiammatori.

 

 

LOISON E IL PANETTONE ALBICOCCA E ZENZERO

 

Da diversi anni uno dei Panettoni Loison più richiesti dagli Chef è quello con “Albicocca e Zenzero candito” un abbinamento delicato e aromatico pregevole, che permette grande versatilità sia in ricette dolci che salate. Ecco come è stato interpretato nelle loro ricette dagli chef Amici Loison:

torna indietro