Ratatouille > Approfondimenti

Come nasce una Collezione

8 Settembre 2015

Inauguriamo oggi una nuova rubrica: Come nasce una Collezione. Ogni settimana vedrà pubblicare una pagina dedicata ad una Collezione, nuova o storica, dove vi spiegheremo com'è nato il “concept” e cosa lo ha ispirato, diffondendo inoltre qualche pillola storica o artistica, perché Loison è anche il Gusto per la Cultura [continua]

... [continua]

La colomba di Pasqua: origini e tradizioni

20 Marzo 2015

 

La Colomba è per definizione il dolce Pasquale, il “dolce che fa primavera” come aveva coniato agli inizi degli anni 30 Dino Villani,  grande pubblicitario milanese. Attorno ad essa ruotano storie, tradizioni, leggende che si perdono nella notte dei tempi. 

 

Le origini

Gli “Offellari” - dal latino ofella (cialda, focaccia) - furono i veri fondatori dell’attuale arte dolciaria milanese, eredi a loro volta di chissà quali tradizioni e maestri di quest’arte. In quel tempo gli “offellari” milanesi esercitavano contemporaneamente anche il mestiere dell’oste e parte degli osti erano nel contempo anche soldati.

Le origini della colomba son ben più antiche del Panettone: già nel 1300 in Milano, alla festa di Pasqua, si usava scambiare doni di uova tinte ... [continua]

Cioccolato al Gelsomino del Granduca di Toscana

13 Novembre 2014

Il Cioccolato al Gelsomino del Granduca di Toscana fu ideato da Francesco Redi, scienziato e medico alla corte di Cosimo III de’ Medici.

 

La ricetta era segreta, ma alla morte di Redi venne in possesso del naturalista Antonio Vallisneri, che fu docente dell’Ateneo padovano.
Gli ingredienti erano: semi di cacao, fiori di gelsomino, cannella, ambra grigia, muschio e vaniglia.

 

Il cacao al gelsomino si preparava ponendo in una scatola strati alterni di semi di cacao tostati e triturati grossolanamente e di fiori di gelsomino. Dopo 2 ... [continua]

Il lungo viaggio della vaniglia

10 Novembre 2014

La scoperta

 

Per secoli i botanici europei non riuscirono a identificare con precisione quale fosse la pianta che produceva i frutti della vaniglia e fu solo nel 1628 che Francisco Hernandez, medico del re di Spagna Filippo II, inviato in Messico, fornì un’immagine piuttosto fedele di un ramo fruttificato di vaniglia.

All’inizio del XIX secolo che la pianta della vaniglia venne importata in Europa per essere coltivata e da qui raggiunse le isole dell’Oceano Indiano. Ma i tentativi ... [continua]

Mais Marano, il sole dentro

25 Settembre 2014

Si chiamerebbe Maranelo, ma la sua fama ha ben presto varcato gli stretti confini della zona d’origine dalla quale ha preso il nome, Marano Vicentino (VI). E facendo strada ha acquisito una “elle” in più, trasformandosi da termine dialettale a denominazione di quella che gli esperti considerano la pannocchia dalla quale si ricava la miglior farina di mais per la preparazione della polenta, il Maranello

 

La storia


Correva l'anno 1890 quando Antonio Fioretti da Marano Vicentino procedeva ... [continua]

<< | precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | prossima | >>