Ritratti > Chef

Enrico Bartolini - MUDEC (Mi)

24 Novembre 2014

Lo Chef Enrico Bartolini ha ottenuto a soli 29 anni la sua prima Stella Michelin e a 33 la seconda, riconoscimenti che con le Tre Forchette ricevute dal Gambero Rosso e i Tre Cappelli dalla guida de L’Espresso lo hanno consacrato Chef di livello internazionale. 

Nel suo percorso di formazione all’estero Enrico Bartolini si è distinto nelle cucine di Parigi e Londra, mentre in Italia cresce professionalmente sotto l’ala di Massimiliano Alajmo, per poi prendere in gestione il ristorante Le Robinie nell’Oltrepo Pavese e successivamente il Devero Ristorante in provincia di Monza Brianza. 

 

L’intuizione, la creatività, la serietà, l’ambizione e la curiosità imprenditoriale affiancati dalla passione per il proprio lavoro, hanno portato Enrico a distinguersi nel suo percorso di formazione all’estero nelle cucine di Paolo Petrini a Parigi e Mark Page a Londra, mentre in Italia cresce professionalmente sotto l’ala di Massimiliano Alajmo, per poi prendere in gestione il ristorante Le Robinie nell’Oltrepo Pavese, dove ha ottenuto la sua prima stella.

 

Nel 2010 intraprende la gestione del prestigioso Devero Ristorante e Dodici24 QuickRestaurant all’interno del Devero Hotel di Cavenago Brianza (MI) con la consapevolezza di continuare ad esprimersi sempre al meglio attraverso nuove sfide imprenditoriali e gastronomiche.

 

Nel febbraio 2013 è prescelto dalla prestigiosa Maison de Champagne Krug come partner nel progetto Krug en Capitale Milano, primo esempio di temporary restaurant in Italia, realizzato al 27° esimo piano del grattacielo Diamante nel nuovo quartiere avveniristico Porta Nuova.

 

Nel 2016 si trasferisce a Milano presso il Mudec aprendo il ristorante Enrico Bartolini al terzo piano, che conquista immediatamente due Stelle Michelin,  e prendendo in mano anche la gestione del Bistrot .

 

In contemporanea apre anche Casual Ristorante a Bergamo Città Alta, una Stella Michelin e il Ristorante Glam Enrico Bartolini a Venezia presso Palazzo Venart.

 

Ha inoltre ottenuto la gestione di tutta la parte di ristorazione de l’Andana di Castiglione della Pescaia, sia del ristorante La Villa, sia della Trattoria Toscana, che si chiama La Trattoria Enrico Bartolini (una Stella Michelin).

 

 

Milano - Enrico Bartolini Mudec

Via Tortona 56, Milano
Orari apertura
Ristorante Enrico Bartolini: dalle12 alle 14.30 e dalle 19.30 alle 22.30
Chiuso il lunedì a pranzo e la domenica
Bistrot: dalle 7.30 alle 23.00
Tel. 02.84.29.37.01
ristorante@enricobartolini.net

 

Un insediamento non casuale, che trova nel MUDEC un’affinità elettiva e una coerenza massima con la nostra filosofia CONTEMPORARY CLASSIC. Questa importante scelta comporta la messa in atto di una grande creatività e contemporaneità internazionale, di un’apertura verso le nuove frontiere della gastronomia, e di una nuova sfida per proseguire il percorso enogastronomico che ci ha portato di diritto nel gotha dei grandi chef.


Il ristorante è stato arredato secondo lo stile semplice ma allo stesso tempo raffinato che da sempre ci appartiene. Riva Mobili D’Arte di Meda ha realizzato una boiserie bianca su misura e Catellani&Smith si sono invece occupati del design relativo a luci e illuminazione, creando un effetto elegante e gioioso.

 

 

Loison ♥ Bartolini

Ho conosciuto Enrico Bartolini grazie a Peter Brunel, raccontandomi della sua straordinaria forza e capacità di essere sempre innovativo, uno dei cuochi italiani di maggior talento. Enrico ha saputo interpretare il Panettone Loison in modo molto interessante sia come ingrediente di piatti dolci e salati, sia utilizzando la Polvere: lui è stato infatti protagonista, assieme a Danilo Angé e Daniele Alfieri, alla cena Insolito Panettone “3 Chef per 3 Piatti” in occasione del TuttoFood 2013, e tutti i partecipanti sono stati conquistati da Enrico; per essere stata la prima volta che abbiamo lavorato assieme è stato un grande successo!

Enrico è una persona di grande sensibilità, competenza e determinazione: grazie al suo stile, in cucina e nella vita, è unico proprio come lo stile Loison!

 

Le ricette

torna indietro