Ha cominciato la sua carriera a 18 anni a Le Calandre, per proseguire poi negli anni Novanta alla corte di Gualtiero Marchesi, il grande maestro della cucina italiana.

Due tappe straordinarie che hanno forgiato professionalmente Mattia Barbieri realizzando così un sogno che si chiama “Enoteca Centrale”

La sua Storia
Il primo ristorante dove ho cominciato a cucinare è stato Le Calandre, avevo poco meno di 18 anni e in quel periodo ho fatto un'esperienza incredibile: all'epoca Massimiliano Alajmo già lo chiamavano “Il Mozart dei fornelli”; lui era ed è un visionario. Poi Gualtiero Marchesi. Lui è un uomo profondo e di grande cultura. Mi ha saputo trasmettere un grande ed essenziale rispetto per gli ingredienti.
La sua Filosofia
Fare del buon Street food non è una banalità e richiede conoscenza. Ci riesce bene chi è professionale e non insegue le mode o vuole scimmiottare cose o stili che non gli appartengono. Da pochi mesi che ho “rinfrescato” il locale e ho preso interamente in mano la gestione: ora sono libero di esprimere pienamente le mie idee e il mio stile in cucina.
I LOVE LOISON
Durante il mio percorso professionale ho avuto modo di incontrarlo e soprattutto la fortuna di aver lavorato con lui in qualche occasione. Da qui ho assaggiato i suoi prodotti e capito la reale bontà e versatilità, ed e stato poi spontaneo avere i suoi prodotti in negozio e in carta, sotto forma di ingrediente dolce o salato nei miei piatti. I dolci di Dario Loison hanno tutti un comune denominatore: una forte personalità! E’ difficile se non impossibile, per me, sceglierne uno: sono tutti estremamente coerenti nella loro bontà e armoniosi nel gusto.
 
 
Il Ristorante
Enoteca CentraleVia IV Novembre, 59
35035 Mestrino
Padova
049 900 4947Lingue: Italiano - IngleseAperto: Lunedì-SabatoOrario: Dalle 7:30 alle 23:30
 
Enoteca CentraleVia IV Novembre, 59
35035 Mestrino
Padova
049 900 4947Lingue: Italiano - IngleseAperto: Lunedì-SabatoOrario: Dalle 7:30 alle 23:30